GLI ANZIANI.

vecchietta

In una ragnatela del tempo trascorso, sul viso è stata stilata una mappa, un lungo percorso.
Nelle gambe e nelle ossa la stanchezza e lo stento, dei troppi passi avanzati, anche contro vento.

La dolcezza costruita sopra ogni delusione, con resilienza, della malinconia del passato un concentrato, la sua vera, densa essenza.

Occhi consumati dalla vista dei troppi mari blu,
di quel pontile che c’era un tempo, e che ora non c’è più.
Orecchie un po’ sorde per le mille canzoni, che hanno saputo cullare infiniti sogni e i sonni, lieti, di più generazioni.

Mani, rigide e raggrinzite, che hanno curato, le proprie o altrui più grosse ferite.
E un animo appesantito da perdite e pena, e un cuore affaticato per un’esistenza piena.

La pelle secca, i capelli bianchi, l’espressione contratta per i dolori, tanti.
E l’amore che una volta o due ha bussato,
così tanto forte da far sussultare, togliendo il fiato.

E non resta che immaginarli, tutti quei morsi potenti, dati alla vita a trentadue denti!
E osservando la nuova stagione non c’e meraviglia,
tutto di vecchio, ogni bella primavera si somiglia.

E respirano lievi nella solitudine certe mancanze soffocate da un velo, leggero, che li avvolge con il giusto rispetto, anche se austero.
E’ quasi pronto il loro bagaglio e sanno.
Sanno che son poche le cose che serviranno.

Attendono così: pallidi, trasparenti e un po’ doloranti, arresi, sfiniti e ormai sempre stanchi.
Si perdono osservando il cielo infinito e, volendo, riuscendo a toccarlo persino con un dito.
Sempre saggi conservano qualche rara speranza, nonostante ormai prigionieri, dei muri di una piccola stanza.

E non resta che ascoltarli e da loro imparare, e non rimane altro: donargli la mano per poterli accompagnare.
Imparano a volare, impariamo a volare.

Lady Nadia.
(Dedicata)

Annunci

  1. nessun problema Nadia! Oggi o domani non fa differenza. 😀
    Bello questo post dedicato a ha visto sfiorire la propria giovinezza e si trova ai margini della vita.
    Dolce, intensa e profonda.

    O.T. per te ho riservato la data del 31 maggio. Va bene?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...